Camminare e degustare nel contado fiorentino

Passeggiate, escursioni e trekking naturalistici, storico-artistici con guida direttamente da Villamagna o raggiungendo in macchina il punto di partenza.

La guida oltre a fornire informazioni sull’ambiente e la geografia vi farà apprezzare i monumenti storico-artistici dei luoghi visitati.

Tutte le camminate nella natura saranno programmate in base al vostro allenamento fisico e capacità, quindi personalizzate su vostra scelta.

La durata, i dislivelli e il tipo di percorso saranno scelti insieme a voi sulla base delle vostre preferenze e aspettative.

Le escursioni di 3/4 ore sono facili o di media difficoltà e coprono circa 8/10km di percorso.

L’escursione di un giorno intero di 6/8 ore con una pausa pranzo nella natura prevede un percorso di circa 15/20km.

Alla destinazione finale delle nostre escursioni e passeggiate, mangeremo insieme in trattorie tipiche e autentiche oppure in botteghe di campagna che ho scelto per voi per la loro cucina e atmosfera speciale oppure raggiungeremo un’azienda vinicola dove sarà organizzata oltre a una visita delle cantine una degustazione di oli e vini di propria produzione accompagnata da piatti tipici.

Dipendendo dalla distanza il ritorno può essere organizzato in taxi.

Ecco alcune delle escursioni, che potranno essere adattate al vostro tempo disponibile e quindi essere proposte “su misura”:

  1. CASTELLI MEDIEVALI di VILLAMAGNA e PONTE di ROMAJOLO di DA VINCI – ESCURSIONE facile con MERENDA di prelibatezze TOSCANE alla DISPENSA del paese – 3 ore

Nel territorio comunale di Bagno a Ripoli alla scoperta di luoghi e monumenti storici che non sono menzionati in nessuna guida.

Facilmente raggiungibili in pochi minuti dal centro di Firenze, appena arrivati vi troverete subito nella vera campagna e in una dimensione inaspettata per essere così vicini alla città.

Firenze rimarrà comunque visibile in fondo alla valle, con panorami mozzafiato, durante tutta la vostra escursione scoprendo la bellezza delle colline che circondano la città.

La passeggiata, se nel pomeriggio, permette viste con tramonti spettacolari sulla città.

Insieme alla vostra guida, un’ esperta della zona che vive in loco, camminerete lungo facili sentieri nei boschi di pini, cipressi, lecci e attraverso campi di olivi con i paesaggi sorprendenti delle colline circostanti e la città nella valle dell’Arno in basso.

Vi avvicinerete ai castelli della zona che risalgono ad insediamenti longobardi, data la loro posizione strategica in cima alla collina alle porte della città. Dopo l’espansione territoriale della Repubblica Fiorentina furono trasformati in fattorie e ville di campagna pur conservando alcune delle loro caratteristiche delle originarie fortezze medievali.

L’itinerario di circa 6 km è fattibile in circa 2 ore.

La partenza è dal paese di Villamagna e vi condurrà ai castelli, ora residenze private, di Belforte, Nutrici, Monte Acuto e Rignalla, che potrete ammirare dall’esterno.

A Rignalla la guida vi farà scoprire il ponte medievale di Romajolo, di cui si occupò Leonardo Da Vinci nei suoi studi sul percorso del fiume Arno. È stato recentemente restaurato e liberato dalla vegetazione che per decenni lo aveva nascosto.

Sulla via del ritorno, dopo aver esplorato gli angoli più panoramici di questa collina chiamata Vallina, torneremo a Villamagna, dove sulla piazza accanto alla chiesa romanica, sarete accolti nella piccola Dispensa di Villamagna per gustare il vero prosciutto casalingo toscano, la finocchiona, le salsicce di cinghiale, il pecorino toscano e le bruschette condite con l’olio d’oliva e le erbe della zona accompagnate da un quarto di vino locale.

La vostra guida vi assisterà nella vostra passeggiata scegliendo il percorso più caratteristico e panoramico e mostrandovi i monumenti dei luoghi visitati.

Ponte a Romajolo

Da 65 Eur a persona, minimo 2 persone.

Disponibile tutti i giorni, tutto l’anno.

Potete scegliere l’orario che più si adatta ai vostri impegni.

Leggi di più
  1. COLLINA dell’ INCONTRO – ESCURSIONE media con MERENDA nel GIARDINO di casa della vostra guida – 3 ore

La cima della collina dell’Incontro si trova a soli 3 km dal sopracitato paese di Villamagna, con vista su tutta la valle di Firenze.

L’escursione inizierà dalla casa della vostra guida Sandra, una casa colonica in pietra su una collina sottostante un po’ più bassa a 350 mt di altezza e vi condurrà attraverso vigneti, oliveti e boschi su facili sentieri segnati.

Panorami mozzafiato sulla città di Firenze da diverse angolazioni e altitudini vi accompagneranno per tutto il percorso fino a raggiungere la cima della collina dell’Incontro a 550 mt di altezza, dove si trova lo storico monastero di San Leonardo.

La discesa avverrà su un versante diverso da quello della salita, con vista sull’alta valle dell’Arno e sulle montagne della Secchieta e del Pratomagno.

Alla fine tornerete a casa di Sandra a 40 minuti dalla cima della collina, dove lei sarà lieta di ospitarvi nel suo giardino circondato da vigneti e ulivi con vista sulle colline e sulla città di Firenze in basso, servendo una merenda toscana che includerà il gustoso prosciutto casalingo toscano, la finocchiona, bruschette condite con il suo olio d’oliva ed erbe aromatiche, il formaggio pecorino, il tutto abbinato a verdure e frutta di stagione accompagnato da un calice di vino locale Chianti Colli Fiorentini.

Da 75 Eur a persona, minimo 2 persone.

Disponibile tutti i giorni, tutto l’anno.

Orario soggetto alla stagione e al tramonto!

Leggi di più
  1. CAMMINATA PANORAMICA sopra RIMAGGIO attraverso gli uliveti con PRANZO presso ALIMENTARI INNOCENTI con piatti locali freschi e gustosi di stagione – 3 ore

Questa facile passeggiata di 4,5 km lungo le pendici delle soleggiate colline che dominano la città di Firenze e il fiume Arno in basso, vi porta su sentieri segnalati attraverso oliveti, passando per imponenti ville storiche e case coloniche.

Potrai scoprire una zona residenziale esclusiva nella campagna ai confini di Firenze, ma molto autentica e incontaminata.

Alla fine, all’Alimentari Innocenti di Candeli, potrete finalmente assaggiare i piatti di Matteo, che è un vero maestro dell’arte culinaria e della pasticceria locale capace di trasformare gli ingredienti freschi della cucina tradizionale toscana in combinazioni creative di sapori.
Il vostro pranzo di tre portate include il dessert e sarà accompagnato da un bicchiere di vino locale.

Disponibile dal lunedì al sabato, tutto l’anno tranne agosto.

Da 80 Eur a persona, minimo 2 persone.

Alimentari Innocenti

Leggi di più
  1. ESCURSIONE sulla STRADA ROMANA e CACCIA al TARTUFO con GIULIO il famoso TARTUFAIO di Terzano – circa 6 ore

Questa attività nella zona di Terzano prevede un’escursione molto facile ma sorprendente salendo su un’antica strada di ciottoli attraverso il bosco, per poi ridiscendere su una comoda strada asfaltata, con una viste mozzafiato di Firenze nella valle sottostante, passando accanto a ville storiche e antiche coloniche.

Circa 2,5 ore – 6 km

Seguirà la Esperienza del Tartufo, guidata da Giulio, the Truffle Hunter, il più noto tartufaio della zona di Bagno Ripoli.

Per gli amanti del tartufo sarà memorabile e altamente educativo!

Alla fine dell’escursione Giulio vi incontrerà vicino alla sua casa sulle colline con vista su Firenze e vi condurrà subito alla ricerca del tartufo con i suoi cani addestrati attraverso il bosco per un massimo di un’ora.

Con il tartufi raccolti, Giulio vi porterà poi a casa sua dove vi darà una breve introduzione educativa su cosa sono realmente i tartufi.

Qui, sorseggiando un bicchiere di vino, assaggerete i tartufi appena raccolti su formaggio pecorino e focaccia. Se avrete fame di un pasto completo Giulio, dopo gli spuntini, sarà lieto di cucinare per voi preparando uova e fettuccine con ancora tartufo.

L’esperienza del tartufo con Giulio dura circa 2,5 ore con gli assaggi al tartufo e 3,5 ore con un pasto completo a base di tartufo.

L’intera attività comporta una giornata intera di circa 6 ore.

Disponibile tutti i giorni, tutto l’anno.

Prezzo su richiesta – minimo 2 persone.

Giulio the truffle hunter

Leggi di più
  1. ESCURSIONE alle GUALCHIERE DI REMOLE – con VISITA in loco alla bottega dello SCULTORE PIERO GENSINI  e VISITA della FATTORIA di PETRETO con DEGUSTAZIONE DI VINI e ASSAGI PRODOTTI tipici TOSCANI a Rosano – facile – 4 ore

Le gualchiere – fabbriche medievali di macchine per la follatura – erano strutture medievali fuori città lungo il fiume, di proprietà del Comune di Firenze, dove i famosissimi “panni lana” fiorentini venivano resi antivento e impermeabili, come il “Goretex” di oggi!

Firenze diventò, dal 1200 ai primi anni del 1500, una ricca e grande potenza commerciale grazie alla capacità dei suoi cittadini di produrre tessuti di lana di ottima qualità, durata e colori. I suoi mercanti vendettero questi tessuti con successo per tre secoli in tutta Europa senza alcuna concorrenza. Grazie a questi eventi economici Firenze risultò essere la culla del Rinascimento.

Situata sulla riva dell’Arno (edificio non accessibile) la vostra guida entrerà in questa piccola struttura architettonica medievale fortificata sulla riva sud dell’Arno a circa 14 km ad est di Firenze. Continuerete l’esplorazione facendo una breve passeggiata lungo la “gora” – lo stretto canale storico costruito dall’uomo – fino alla “pescaia” sul fiume. Attraverso la “gora” l’acqua veniva deviata e raggiungeva la fabbrica a tutta velocità per far funzionare le presse delle macchine per la follatura.

Le Gualchiere non sono più abitate da 20 anni, ma il laboratorio dello scultore Piero Gensini continua ad essere attivo in uno degli edifici ed è aperto ai visitatori.

Piero, l’artista, sarà lieto di accogliervi di persona e di mostrarvi la sua bottega e le sue stupende sculture in diversi materiali, che ha realizzato lì per diversi decenni imparando di conseguenza tutte le storie, i pettegolezzi e i segreti di questo posto unico.

Una breve passeggiata di circa 40 minuti attraverso i campi e i vigneti vi porterà alla Fattoria Petreto.

Situata su una collina ombreggiata sulla riva sud dell’Arno, i suoi proprietari, i fratelli Fonseca, producono da alcuni decenni eccellenti vini bianchi – una produzione unica nel suo genere e una piacevole sorpresa per la Toscana che è famosa nel mondo per i suoi rossi – e un noto Sautern locale.

Nei campi soleggiati della tenuta accanto ai vigneti, la fattoria coltiva le succose pesche locali di Rosano, che prendono il nome dalla località.

Visiterete la cantina storica dove viene invecchiato il Pourriture Noble, il sopracitato Sautern toscano, seguita da una degustazione della selezione di vini bianchi e di un rosso di un’altra azienda di proprietà della stessa famiglia ubicata nella zona del Chianti Classico. I vini saranno abbinati a salumi toscani, formaggio pecorino e bruschette.

Disponibile tutti i giorni, tutto l’anno.

Da 110 Eur a persona, minimo 2 persone

Piero Gensini’s website

Leggi di più
  1. ESCURSIONE dalla VILLA MEDICEA DI LILLIANO sulle colline circostanti per scoprire i loro tesori artistici storici e contemporanei nascosti: SASSO SCRITTO, PALAZZACCIO DI MARCIGNANO, PARCO FONTE SANTA e le sue sculture. DEGUSTAZIONE DI VINO con MERENDA TOSCANA e visita alla Villa di Lilliano – facile – 3 ore/6 km

Camminerete sui soleggiati e dolci pendii delle colline oltre i vigneti della storica Villa Medicea di Lilliano raggiungendo i punti più caratteristici di questa zona, prediletta anche dai Medici, dove possedevano altre due ville oltre a Lilliano: Lapeggi e Mondeggi.

La vista panoramica sulla valle dell’Arno con Firenze in lontananza vi accompagnerà con bellissimi scorci per tutto il percorso.

Il punto di di incontro e di partenza è la Villa di Lilliano. Iniziando a camminare da lì sulle strade asfaltate quasi pianeggianti attraverso i suoi vigneti richiederà circa 1,5 ore in più.
Altrimenti la vostra guida può portarvi in macchina un po’ più in alto dove inizia il sentiero che vi condurrà subito alle prime attrazioni: il Palazzaccio di Marcignano, le rovine in pietra di una grande villa del 1400 e accanto ad esso il Campo degli Apostoli, con le sue sculture monolitiche circondate da campi di olivi.

Da lì raggiungeremo la quota più alta dell’escursione dove si trova il Parco Fonte Santa, un grande prato in posizione panoramica, vicino ad una sorgente di acqua fresca, con altre statue monolitiche in pietra.

Salendo ancora qualche passo la vostra guida vi porterà a vedere un’eccezionale iscrizione etrusca su un grande blocco di pietra seminascosto dalla vegetazione, che risale quindi a più di 2000 anni fa.

Ridiscendendo al punto di partenza ci avvicineremo al Podere Gavignano, un’antica fattoria in pietra isolata sulla cima di una collina con una vista mozzafiato tutt’intorno.

Alla fine della camminata la famiglia Malenchini vi accoglierà nella loro storica tenuta Villa Medicea di Lilliano.
Nel 1600 appartenne per un certo periodo alla famiglia Medici e fu trasformata da loro da fattoria a villa. Visiterete le storiche cantine di invecchiamento del vino e l’orciaia dell’olio, il giardino e poi la cucina di famiglia. Lì assaggerete i migliori vini Chianti Colli Fiorentini di produzione propria e il loro olio extra vergine di oliva insieme a salame toscano, prosciutto, finocchiona, formaggio pecorino e schiacciata.

Disponibile tutti i giorni dell’anno

Prezzo per persona 135 Eur, minimo 2 persone.

Villa Medicea di Lilliano

Leggi di più
  1. CAMMINATA al borgo fortificato di MONTISONI con DEGUSTAZIONE OLIO e ASSAGGI al FRANTOIO personale RETO – facile 3 ore

Facile camminata di circa 2 ore/ 5 km sulle pendici delle colline ad ovest sopra ad Antella, con bellissime viste panoramiche della campagna e della città che vi accompagnerano durante tutta la camminata.
Seguirà un’ unica esperienza dell’olio extra vergine di oliva di eccellente qualità al frantoio Reto.

Ci troveremo direttamente al Frantoio Reto di Montisoni (7/8 min di auto da Antella), per cominciare a salire a piedi tra gli oliveti soleggiati e case coloniche antiche fino al borgo medievale fortificato di Montisoni, in posizione scenografica.
Il dislivello sarà di circa 180 mt percorrendo strade bianche, a tratti pavimentate a pietra e asfaltate.
Raggiunto il borgo che è nel punto più alto del tragitto, scenderemo poi attraversando un bosco e dopo attraverso gli oliveti di proprietà di Andrea Fiani.
Le olive raccolte vengono frante nel suo piccolo frantoio personale, che non condivide con altri produttori e che usa solo per le proprie di diverse varietà.
Andrea farà una breve introduzione sulla produzione del suo olio – è anche possibile visitare il frantoio – mentre degusterete due tipi del suo eccellente prodotto, che ha avuto notevolissimi riconoscimenti e ottime recensioni in diverse rassegne specializzate e oltretutto plurivincitore del Primolio di Bagno a Ripoli.
Seguiranno assaggi di cibo in combinazione con l’olio che verrano serviti all’aperto nel piazzale soleggiato oppure nella sala degustazione.

A partire da 70 Eur per persona, minimo due.

Disponibile tutti i giorni, mattina o pomeriggio, tutto l’anno.

Frantoio Reto di Montisoni

Leggi di più
  1. CAMMINATA lungo il crinale delle colline intorno a POGGIO FIRENZE fino a SAN POLO IN CHIANTI con cena all’OFFICINA DELLA BISTECCA a PANZANO IN CHIANTI, il ristorante unico del famoso macellaio DARIO CECCHINI – media difficoltà – 3,5 ore/ 7 km 

Escursione panoramica a piedi con partenza dal paese di San Donato, a 16 km dal centro storico di Firenze.
La vostra guida vi incontrerà nella bottega locale dove dopo un caffè e uno spuntino dolce o salato sarete rifocillati e pronti per l’escursione di 4 ore sui crinali e le cime delle colline a sud-est di Firenze, sul confine tra il Valdarno Superiore e la regione del Chianti.
Raggiungerete la cima di Poggio Firenze, la collina più alta della zona con 680 mt di altezza, con vista sia sulla valle del fiume Arno intorno a Firenze che sulle montagne della Secchieta e del Pratomagno nella direzione opposta.
Lungo strade sterrate circondate dalla vegetazione mediterranea di cipressi, pini, ginestre e molti altri arbusti sempreverdi, si scenderà poi verso il villaggio di San Polo entrando nella regione del Chianti con i suoi vigneti soleggiati.

Una macchina/van privato con autista vi trasferirà alla fine dell’escursione a Panzano in Chianti a circa 25 minuti di distanza. Il vostro pranzo/cena all’Officina della Bistecca sarà un’ esperienza indimenticabile, nel ristorante di Dario Cecchini annesso alla sua macelleria, dove assaggerete la Regina Bistecca Fiorentina in tre tagli diversi grigliata davanti al vostro tavolo.

Dopo il vostro pasto, il trasferimento privato di ritorno a Firenze dura circa un’ora.

Prezzo da 250 Eur a persona, minimo 2 persone

Disponibile tutto l’anno – camminata di mattina con pranzo alle ore 13 oppure di pomeriggio con cena alle 20

Officina della Bistecca

Leggi di più

Dettagli e prezzi dei tour 6 – 7- 8 su richiesta.

Apericena in vigna

Al tramonto vi sorprenderò con l’unicità dell’ubicazione delle vigne che si trovano accanto alla colonica dove vivo io e che essendo orientata verso ovest a 350 mt di altitudine e affacciandosi sulla valle dell’Arno offre una vista spettacolare su Firenze e sulle colline circostanti.

Sotto un frondoso leccio il tavolo sarà imbandito con prelibatezze della tradizione culinaria toscana accompagnate dai vini prodotti dal proprietario della vigna.

Intrattenimento culinario nella mia cucina


Su richiesta posso organizzarvi una dimostrazione con spiegazione dei piatti della tradizione culinaria toscana oppure farvi partecipare personalmente.

Dopo la realizzazione dei piatti scelti potrete degustarli rimanendo a cena nel mio giardino.
Essendo un’attività personalizzata e in casa privata vi prego di contattarmi per maggiori informazioni.

Tour classici di Firenze

Grazie alla mia lunga esperienza di guida turistica fiorentina potete scegliere tra la visita dei più conosciuti musei e monumenti oppure farvi accompagnare per scoprire angoli e capolavori nascosti della città. 

Sono disponibile anche per fornire un tour gastronomico oppure delle botteghe artigiane.